Scrivere per far nascere la fine

Plasmare, dal fango, una qualche figura è opera di bambino e di creatore. Nel racconto Le rovine circolari di Borges un uomo dà vita a un altro uomo, in questo modo. Cosa può succedere...

Lo spero

È quello che aspettavo, Doc. Dalla mattina in cui mi sono svegliato nel sacco a pelo e ho sentito l’urlo di Gaia espandersi per tutto il campo. Lei che dice? Cosa mi consiglia? Vado,...

Un mancato addio

Cos'è in fondo una vita? La nostra memoria imprime a fondo gli eventi più incredibili e straordinari ma ciò che realmente ci dà energia è la magia del quotidiano. E cos'è allora il quotidiano?...

La religione del mio tempo

Cento anni fa nasceva Pier Paolo Pasolini, il 5 marzo 1922 a Bologna. Lo ricordiamo con una poesia da La religione del mio tempo. . Vanno verso le Terme di Caracallagiovani amici, a cavalcionidi Rumi o...

A spasso con Aram, spensierato e profondo

Anche Fifty-Fifty Sant'Aram nel Regno di Marte, il secondo dei due volumi che compongono l'ultima fatica di Ezio Sinigaglia, comincia con il solito gusto un po' irriverente un po' scanzonato del narratore Aram, il...

Filetti di baccalà

Il signor Fausto ha un figlio solo. L’ha chiamato Lorenzo per via del dieci di agosto, anche se lui è di fine giugno. Cancro. Il percorso delle stelle cadenti, il luccicare schivo nel silenzio...

Due occasioni

Alla fine l’Hindenburg è esploso, trentasei persone sono morte, la flotta degli Zeppelin è stata smantellata, i nazisti hanno iniziato e perso una guerra mondiale, e la foto della tragedia - l’enorme sigaro volante,...

Mani sudate

Roberto la mattina esce di casa per andare all’università. Studia Giurisprudenza, ha una buona media, è l’unico della sua famiglia ad aver raggiunto un simile titolo di studio. Mentre suo padre faceva la vendemmia...