Stefano Tarquini nasce a Roma nel 1978. Sue poesie sono su: La Seppia, Intermezzo Rivista, Di sesta e di settima grandezza, Poetry Factory, Scemo Magazine, Leggere Poesia, L’Ottavo, Poesia Ultracontemporanea, La rosa in più, Poeti dal parco, Transiti Poetici, Cartoline Volanti e Il giardino dei poeti. Racconti sono su: Romanagua, Voce del verbo rivista, Smezziamo, Birò, Tremila battute, L’incendiario, Sulla quarta corda, Quaerere. Ad agosto 2021, esce per Transeuropa Edizioni la sua prima silloge poetica: I giorni furiosi.

Site Footer